Maria Rachele Branca - Penelope

2021

00 X 00 cm h- 00 cm

Terracotta colorata

Francesca Rullo nel vedere PENELOPE di Maria Rachele Branca l’ha immaginata come trasposizione scultorea di alcuni versi di Erri De Luca, tratti da “Lettere a Francesca” …

“AFFACCIATI AD UN BALCONE UNA DI QUESTE SERE, COME IO AL MIO: IN QUEL MOMENTO NESSUNO DEI DUE STARÀ ASPETTANDO NIENTE. STRINGEREMO COSÌ DA DUE CAPI LONTANI, DIVERSI, LA STESSA SOLITUDINE”.